La festa della longevità in Giappone fra crisantemi e hina matsuri autunnali

Il nove di settembre si celebra in Giappone la festa del crisantemo anche detta chōyo no sekku, kiku no sekku e in italiano festa della longevità o festa del doppio nove. Kiku significa crisantemo e con il termine sekku si intendono le cinque festività stagionali di cui ne abbiamo incontrato una nel mese di luglio: la festa di Tanabata. Leggendo questo post potrete notare molte similitudini fra le due feste.

Continua a leggere “La festa della longevità in Giappone fra crisantemi e hina matsuri autunnali”

Ushimado al tramonto: pensieri serali sulla costa di Okayama

È bello passeggiare alla sera nel villaggio costiero di Ushimado, nella regione di Okayama. Alla sera, questo porto sul mare interno di Seto e le sue strade si fanno ancora più tranquille e romantiche, stimolano pensieri e richiamano ricordi. Ushimado fa parte di quel Giappone poco conosciuto, che a me piace così tanto.

Continua a leggere “Ushimado al tramonto: pensieri serali sulla costa di Okayama”

Vivere l’estate in Giappone attraverso i cinque sensi


Vedremo invece in questo post come i Giapponesi abbiano perfezionato l’arte di percepire il fresco attraverso i cinque sensi e come l’estate abbia odori, sapori e colori particolari.
Purtroppo il coronavirus ha tolto all’estate giapponese i colori dei matsuri, le serate dei fuochi artificiali interminabili ma molto rimane da mostrarvi e non può essere certamente esaurito con un singolo post.

Continua a leggere “Vivere l’estate in Giappone attraverso i cinque sensi”